Sar.TO 2017-01-31T01:04:40+00:00

Project Description

Sar.TO

20 Novembre 2014 – 30 Giugno 2015 | Torino

10 bolle sospese nella volta della Galleria San Federico a Torino: ogni bolla avrà al suo interno un abito, un omaggio alla sartorialità della moda torinese, creato da uno stilista emergente del territorio. Un’installazione luminosa di rarefatta bellezza.

  • Associazione GolfArt Torino - Amare la cultura
  • Associazione GolfArt Torino - Amare la cultura
  • Associazione GolfArt Torino - Amare la cultura

Il progetto Sar.TO è stato ideato e promosso dall’Associazione GolfArt con il sostegno del Consiglio Regionale del Piemonte, della Regione Piemonte e della Camera di Commercio di Torino e con i patrocini della Provincia di Torino, della Città di Torino e del CNA.

Parte dei ricavati e le offerte spontanee dei visitatori sono stati destinati alla Fondazione FARO.

Un’installazione aerea e luminosa, ma di sapiente equilibrio, SAR.TO è costituita da 10 sfere in plexiglass di quasi due metri di diametro e ognuna di loro peserà circa 80 Kg. Il loro aspetto etereo e leggero sarà dunque il risultato di una progettualità strutturale d’eccezione che va a braccetto con il genio e la creatività degli stilisti a cui è stato chiesto di allestire, con le loro creazioni, l’interno delle bolle.

Filomena Saltarelli, Antonino Salemi Garigliano, Silvia Beccaria, Antonio Rizza, Fabrizio Picardi, Alberto Lusona, Rossana Dassetto per Atelier Daidone, Born in Berlin e Serena Poletto Ghella sono i giovani fashion designer selezionati dal comitato scientifico dell’Associazione GolfArt, che ha progettato l’evento, costituito da Andrea Benedino, Marzia Capannolo, Marisa Coppiano, e Vittorio Falletti. Ad Adriana Delfino e Walter Dang è stata affidata la cura della sezione sartoriale del progetto mentre la direzione artistica è stata curata dell’architetto Marisa Coppiano.

Il progetto

La Galleria, così illuminata, è tornata al suo antico splendore vegliando sugli spazi sottostanti che sono occupati da diversi temporary stores. In uno dei locali si è insediato ad esempio Franco Curletto, hairstylist L’Oréal Professionnel, con il suo TEMPORARYHAIR, pronto a dare consigli e ragguagli sui look più di tendenza a prezzi simbolici devoluti in parte alla Fondazione FARO onlus. E così gli altri temporary stores dove si sono potuti trovare, oltre ai prodotti L’Oréal, la speciale collezione di bijoux Torino Reale creata appositamente da Elena Imberti, le creazioni di Alberto Lusona e quelle di Patrizia Cattana, il Salotto Sar.to uno spazio dedicato al connubio tra arte e moda che ha ospitato i 9 stilisti e il progetto Le Dejeuner sur l’art curato da Marzia Capannolo, i gadget del Circolo dei lettori o le pregiate confetture dell’azienda agricola San Matteo.

Sar.TO ha contribuito a far tornare a brillare Galleria San Federico a Torino nei giorni della manifestazione. Le “bolle” hanno vegliato sul passaggio sottostante e sugli eventi che si sono susseguiti per tutto il periodo e che hanno riguardato anche il mondo dello sport e della musica. Numerosi esponenti dello sport italiano sono intervenuti nelle serate, e tutti i mercoledì sera i djset hanno offerto al pubblico un motivo in più per trascorrere del tempo nel “salotto” della città, illuminato dalla creatività dei giovani fashion designer e dalla robusta tradizione della moda torinese.

Sponsor: Gruppo Unipol, L’oréal spa, Franco Curletto srl, Audi

Partners: Iren, Circolo dei Lettori, Rossorubino, Arcobio, Azienda Agricola San Matteo, Ferrero, Manifacture di Elena Imberti, Overtake Studio, Calzolaio Carlo Alberto, Patrizia Cattana, Alberto Lusona

Hanno detto di noi.

Scarica (circa 15MB)

Associazione GolfArt Torino - Amare la cultura

Scarica volume 1 (circa 80MB)

Scarica volume 2 (circa 80MB)

Galleria San Federico a Torino