David Ruff 2017-02-05T14:31:17+00:00

Project Description

Antologica su David Ruff: “And I paint, and I paint, and I paint…”

19 Giugno – 25 Luglio 2008 | Torino

Curata da Francesco Poli la mostra ha presentato una selezione di circa centotrenta opere, delle fasi più significative del lavoro di David Ruff,  dagli esordi nell’Atelier 17 a New York.

Allestita dall’architetto Marisa Coppiano, la mostra ha fatto scoprire lo straordinario talento coloristico di David Ruff, un artista capace di elaborare tonalità “impossibili”, conferendo colore alle sensazioni prima che si trasformino in immagini come nel dissolversi dei sogni notturni al mattino.

David Ruff
A un anno dalla sua scomparsa presso la Sala Bolaffi è stata inaugurata la mostra antologica dedicata al pittore di origini newyorkesi David Ruff, vissuto in Piemonte tra Baldissero, Bagnolo e Torino per oltre trentacinque anni.

Un personaggio complesso e di grande fascino, uno spirito inquieto alla ricerca di un’autentica osmosi con la natura. La moglie Susan spiega, “Il titolo della mostra nasce dalla conclusione di un’intervista che David rilasciò durante la preparazione del video prodotto in occasione della mostra “In Sede Qui si sta bene” promossa dalla Città di Torino nel 2006”.

Rassegna stampa

7 MB